Garanzia rimborso entro 30 giorniSpedizione dalla Germania & dalla SvizzeraTrusted Shop zertifiziertSicurezza tramite Trusted Shops


"Hai ancora domande?"

E-Mail: info@laulas.com

Rispondiamo volentieri alle tue domande o suggerimenti, che ci aiutano a migliorare.


30 Tage Geld zurück GarantieTrusted Shop zertifiziertSwss Fabrics

Possibilità con intervento chirurgico per la sudorazione ascellare

Botox bei Achselschweiss

Tossina botulinica A (Botox)

La tossina botulinica A è una proteina neurotossica prodotta da un batterio, ma come dice il nome, è anche tossica.

Non fa per me. Non mi faccio iniettare sostanze tossiche nella pelle. Già il nome stesso lo dice: tossico = velenoso, dannoso. L’iniezione và ripetuta ogni 4-9 mesi.

Ci sono però molti articoli che parlano di successi e di utilizzatori soddisfatti.

Ma dove va a finire il sudore?

Simpatectomia toracica endoscopica

Distruzione di alcune porzioni del tronco nervoso simpatico, che servono per il ciclo della sudorazione.

Asportazione locale delle ghiandole sudoripare

Asportazione della cute, comprese le ghiandole sudoripare.

Liposuzione – aspirazione ghiandole sudoripare

E’una possibilità testata da medici specializzati. Ma dove va poi il sudore? Anche qui occorre valutare il rischio, che la sudorazione compensatoria si presenti alla schiena o sul viso? Ho letto articoli di persone che, anche dopo la seconda liposuzione, non hanno risolto il problema. E’ vero anche che ci sono molti riscontri positivi.

Schweissdrüsenexzision bei Achselschweiss

Il corpo ha bisogno di sudare, ma non troppo. Ma eliminare addirittura la sudorazione e per sempre? Da alcuni articoli scritti da persone affette dal problema, ho letto che spesso occorre tener conto della sudorazione compensatoria, per prima sotto le ascelle e poi in sostituzione, sulla schiena.

Fino ad oggi non sono riuscito a trovare altre informazioni, oltre a quelle che avete letto. Vorrei nuovamente far presente, che queste informazioni NON sostituiscono un consulto medico.

Di fatto, non ho trovato nessuna tecnica che impedisca il sudore e che mi aiuti (di quelle che volevo testare). Per questo motivo sono dell’idea che non occorre bloccare il sudore, ma che occorre lasciar traspirare. Da questo nasce il nostro prodotto: laulas®.

Lasciate traspirare in modo che non si noti più.

Non è sicuramente la soluzione della causa (la sto continuando a cercare), ma una soluzione bellissima per la vita di tutti i giorni.

Questa soluzione la trovate sotto la pagina laulas® applicazione